Parastrappi MSR corse

I regimi di rotazione ai quali i motori dotati di moderne elaborazioni sono giunti, hanno messo in crisi questo componente che in moltissime occasioni si deforma facendo fuoriuscire le molle con seri danni agli ingranaggi di primaria e cambio.

Il nostro parastrappi ricavato dal pieno in acciaio INOX aisi 304 è composto da due elementi principali:

  • un piattello sagomato nel quale andranno ad alloggiarsi le molle
  • un piattello liscio il quale ha il compito di mantenere in sede le molle

Il piattello sagomato presenta quattro sedi molla e quattro perni di accoppiamento perfettamente compatibili con la sagomatura della ruota dentata maggiore della primaria piaggio.
Tali perni presentano un foro nel quale verranno inserite le viti M5 svasate ad esagono incassato le quali si andranno ad avvitare nel piattello liscio.

Le lavorazioni presenti sulle sedi molla e la scelta di un piattello liscio comportano i seguenti vantaggi e caratteristiche:

  • Maggior lubrificazione rispetto a un parastrappi originale
  • Miglior impiego della molla, la quale è costretta a lavorare sempre in compressione
  • Possibilità di verificare visivamente l’integrità delle molle senza dover aprire il parastrappi
  • Elevata resistenza all’usura delle sedi molla

Il kit comprende:

  • piattello sagomato
  • piattello liscio
  • 4 viti M5 testa svasata con esagono incassato (brugola)
  • 4 molle (vari coefficienti di allungamento work in progress)

Il lavoro della MSR si è concentrato nello sviluppare un componente affidabile, performante ed esteticamente piacevole.

Le analisi FEM e le simulazioni dinamiche svolte mediante software ingegneristici ci hanno portato a confermare l’affidabilità del componente.

La MSR si propone di sviluppare anche una versione alleggerita utilizzando materiali differenti (Avional)mantenendo le stesse caratteristiche tecniche di questa versione.

Attualmente il pezzo è in fase di realizzazione, dopo la quale verrà ampiamente collaudato su diverse Vespe.