Vespa Flower

Questa vespa è stata pensata come mezzo per girovagare sulle strade dell’hinterland milanese e nella bassa bergamasca.

Partendo dalla vespa della nonna Zave, ho effettuato le seguenti modifiche al motore:

  • Blocco motore 125cc Primavera
  • Gruppo termico Parmakit 130cc monofascia
  • Aspirazione al carter
  • Albero originale modificato nelle fasi
  • Carburatore 24 phbl Dell’Orto e rispettivo collettore
  • Travasi e aspirazione raccordati
  • Sostituzione dei cuscinetti
  • Frizione originale modificata
  • Ventola di raffredamento alleggerita
  • Marmitta Simonini d&f

Per ora il cilindro è montato in modalità plug&play, il prossimo upgrade consisterà nel modificare le fasi del cilindro e dell’albero.

Per quanto riguarda il telaio:

  • Piccoli aggiustamenti a piccole botte e graffi
  • Manubrio e forcella restaurati
  • Sostituito guaine e cavi dei comandi e cambiati i cerchi

Per ottenere la grafica finale ho utilizzato delle maschere e ho applicato la vernice azzurra e quella bianca con il compressore. Per la parte grafica è stato di fondamentale aiuto Angy, boss nel design.